La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




domenica 25 dicembre 2011

Natus est pro nobis


'E' apparsa la grazia di Dio, apportatrice di salvezza per tutti gli uomini, che ci insegna a rinnegare l'empietà e i desideri mondani e a vivere con sobrietà, giustizia e pietà in questo mondo'(Tt 2,11-12).
BUON NATALE A TUTTI.......

3 commenti:

  1. Il Natale è trascorso e lunedì è S. Stefano Patrono della Cattedrale di Biella.
    Primo martire nella storia della Chiesa. Oggi 2011 Papa Benedetto XVI ricorda i cristiani perseguitati e martiri: " La memoria del martirio di S. Stefano ci rende consapevoli che anche oggi in diverse parti del mondo i nostri fratelli danno testimonianza della fede tra le persecuzioni....

    Introvigne, sociologo delle religioni, ha rilasciato una intervista ai microfoni di radio vaticana il 26-12-2011 proprio inerente l'uccisione dei cristiani che secondo lui, caratterizza il nostro tempo.

    RispondiElimina
  2. Un felice anno a voi tutti. Sia un augurio di salute, serenità e pace
    Incamminiamoci con Magi venuti dall'oriente con i doni per adorare il Signore.
    Siamo invitati a confrontarci con i Magi, cercatori di Dio, capaci di leggere i segni del cielo, ma ancora di più ascoltare le scritture e trarne una retta interpretazione.

    RispondiElimina