La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




giovedì 26 gennaio 2012

Equivoco culturale?

Ultrà, oltranzisti, integralisti, estremisti. Se girovagate per la rete, fra le varie testate giornalistiche on-line, questi sono i termini che sono stati affibbiati ai manifestanti in preghiera davanti al Teatro Parenti di Milano dove è stata rappresentata la piece blasfema di R. Castellucci. E io dico anche 'scemi'. Scusate, perchè oggi è proprio per questo che ci vogliono far passare! Il TG 3 di ieri sera ha concluso il servizio dicendo che è stato fatto tanto rumore per nulla perchè non c'è stato il lancio degli escrementi sul Volto di Cristo. Oggi QUESTO ARTICOLO parla di equivoco culturale. Si, vogliono proprio farci passare per scemi! Dopo tutto quello che abbiamo letto e sentito in questi giorni, Castellucci non convincerà nessuno della buona intenzione del suo 'spettacolo'. 

LA BUSSOLA QUOTIDIANA oggi pubblica un bell'articolo di Riccardo Cascioli, proprio da non perdere, per avere le idee chiare e non lasciarsi mangiare dai lupi travestiti da agnelli!

4 commenti:

  1. No sé..pero estas persecuciones tendran sus consecuencia...pobre gente....no saben que son secuaces del mismisimo diablo.....una pena.

    RispondiElimina
  2. A dire il vero io non ne ho sentito parlare dai media, e mi viene in mente una cosa.......se una cosa del genere fosse stata fatta contro un'altra religione....come per esempio l'islam.........a quest'ora...forse ci sarebbe una guerra, e non credo di esagerare, è vergognoso che tutt'oggi, dopo duemila anni sia quasi scandaloso essere cristiani.......tutti non fanno altro che attaccare la Chiesa, il Papa, i preti, e..... tutto ciò che fanno nel mondo.......bè quello non conta niente.

    RispondiElimina
  3. PER ANGELO:
    Hai proprio ragione. Anch'io ho pensato che se il regista avesse ingiuriato anche solo Maometto a quest'ora avrebbe avuto già la gola tagliata!

    RispondiElimina