La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 9 gennaio 2012

La Rivelazione


Et Verbum caro factum est, et habitavit in nobis!


I Re Magi hanno seguito la stella.........


'Dio che molte volte e in diversi modi nei tempi antichi aveva parlato ai padri per mezzo dei profeti, ultimamente, in questi giorni, ha parlato a noi per mezzo del Figlio'. (Eb 1,1-2).

Con il Battesimo di Gesù volge a conclusione il tempo di Natale. La Parola di Dio rivelata alle genti si è manifestata in tutto il suo splendore! Per prima l'ha vista ed adorata Maria, poi Giuseppe, i pastori, i Magi, infine, nelle acque del Giordano, ogni uomo di buona volontà.
Comincerà da ora per Gesù il periodo di vita pubblica, con i miracoli e la predicazione del Regno di Dio.
La Rivelazione continua a scavare le sue parole nel cuore di chi ascolta. Fino alla Passione e alla Risurrezione ed anche oltre....fino alla fine dei tempi.....

MARANATHA'.....


5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Il Figlio di Dio si è abbassato fino a noi, poveri peccatori. Egli ha preso su di sè le nostre colpe, perchè noi potessimo divenire di nuovo innocenti. In questo modo dimostrò il suo amore per noi. Non dimentichiamo noi troppo presto questo amore?
    Dio ci ha accolto come suoi figli. Sia tale la nostra vita che Egli possa dire ad ogni momento " Tu sei il mio figlio diletto: Ciò che fai è giusto ai miei occhi."

    RispondiElimina
  3. PER EDUARDO: mi piacerebbe ( ma forse sono un pò troppo superba nel pensarlo) con le mie parole, riuscire a togliere il dubbio, se non a tutti, almeno a qualcuno!

    PER ADRIANA: se riuscissimo a capire anche solo per un istante ed anche solo una briciola dell'amore di Dio per noi sue creature, la vita di ciascuno sarebbe molto diversa!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. PER EDUARDO:
    La fede può generare il dubbio.
    Il dubbio può generare la certezza.
    La certezza genera la fede.

    RispondiElimina