La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




venerdì 3 febbraio 2012

Ancora neve

Cade la neve
Sui campi e sulle strade
silenziosa e lieve
volteggiando, la neve
cade.

Danza la falda bianca
nell'ampio ciel scherzosa,
poi sul terren si posa,
stanca.

In mille immote forme
sui tetti e sui camini
sui cippi e sui giardini,
dorme

Tutto d'intorno è pace,
chiuso in un oblio profondo,
indifferente il mondo
tace.
Tace.                                        (Ada Negri)                         










 








STAMATTINA, PER FARE QUESTE FOTO, HO SFIDATO GLI OTTO GRADI SOTTO ZERO, MA NE E' VALSA LA PENA!



9 commenti:

  1. En Madrid no nieva, pero hoy hace mucho frío. Antes el frío me gustaba, me hacía sentir vivo, ahora siento que me mata, me estoy haciendo viejo.

    RispondiElimina
  2. Pure nella mia città abbiamo potuto godere di questa belleza. Tutto è un bell dono di Dio. Belle le tue parole. Un bacio

    RispondiElimina
  3. Que fotos mas bellas Martina....me encanta la nieve.....la suavidad que veo cuando cae y se posa donde puede..y todo. por muy sucio que esté lo deja impoluto, blanquisimo y puro.....solo que el frio a veces duele, cachis en la mar!! pero es bellisimo saber que purifica y despues te deja calentito......Tengo las manos heladas ahora mismo porque no tengo la calefaccion en el cuarto este....pero disfruto viendo tu blog. Gracias!!!

    RispondiElimina
  4. Le tue foto sono bellissime. Il paesaggio innevato e un ottimo soggetto ma ci vuole un bravo fotografo per saper rendere al meglio, proprio come sai fare tu.
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  5. Beeelle!!!......ma il freddo però!!!......un pò meno. La poesia è stupenda!!!

    RispondiElimina
  6. JUAN IGNACIO: Alla tua età non puoi dire che ti stai facendo vecchio!!!!!!

    ANGELO: Sì, è vero,anch'io la neve ed il freddo li vivo come un dono di Dio, e ogni volta è un'emozione nuova!

    GOSSPI: Anche a me la neve fa ricordare la purezza e il candore. Il freddo è secco, basta coprirsi e non si soffre molto! Tutto è dono.....e provvidenza....e presenza di Dio.

    ADRIANA: Grazie!!!Tu si che mi vizi!

    ANGELO G.: Freddo e neve, prendi due e paghi uno!

    RispondiElimina
  7. Ciao Martina!! Io adoro la neve, e le tue foto sono meravigliose...
    Anche qua in Emilia ci sono molto città nevicate, Bologna è incredibile.

    Buona Domenica, spendiamo bene anche questo giorno, è una nuova possibilità.
    Apriamo le braccia alla vita. Un carissimo saluto!

    RispondiElimina
  8. Estimada hermana, gracias por este compartir en verdad es hermoso, que Dios siempre le conceda tener su alma llena de ÉL, para que pueda descibrirle siempre en toda la creación que es reflejo de su amor, gracias por su sencillez y su riqueza Dios esté con usted.

    RispondiElimina
  9. PER MIRTA:
    Ciao carissima, benvenuta! Hai un nome bellissimo! Ho dato uno sguardo al tuo blog e devo dirti che mi piace moltissimo. Ti visiterò spesso. Un abbraccio e a presto.

    POR SILENCIO EN LA ORACION:
    Gracias! Ogni cosa mi parla di Dio ed io non posso non trasmetterlo, seppur con i miei difetti e limiti, a tutto il mondo!

    RispondiElimina