La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 28 febbraio 2012

Il mistero della Parola


"Come infatti la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, perchè dia il seme a chi semina e il pane a chi mangia, così sara' della mia parola uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l'ho mandata".
(Is 55,10) 

Che la Parola di Dio sia oggi per noi Parola di Vita che ci feconda e ci fa germogliare!

9 commenti:

  1. S. Tommaso D'Aquino ci suggerisce un modo bello di pregare. Consiste nel restituire a Dio le parole che ci ha donato, con attaccato qualcosa di noi stessi. Quando preghiamo i Salmi Dio ce li offre in ascolto, mentre li proclamiamo tocca a noi restiuirglieli con attaccato il nostro cuore, la riconoscenza, la supplica, l'entusiasmo.

    Buona Quaresima

    RispondiElimina
  2. Così butto l'ombrello delle mie paure in ammollo la sua parola.

    Un abbraccio (buona, meno due, dieci push-up e una corsa di cento metri. Il trattamento con ormoni e vitamine mi sento più forte.)

    RispondiElimina
  3. Estimada hermana, gracias que hermoso compartir, gracias por saber descubrir en las cosas sencillas tanta grandeza, que Dios la bendiga y la ilumine siempre y sea siempre portadora de la belleza de Dios, Dioséste con usted.

    RispondiElimina
  4. PER ADRIANA:
    Bellissime parole! E' vero, preghiamo soltanto quando a Dio non doniamo solamente le nostre parole, ma anche noi stessi. Grazie, grazie, il tuo contributo è sempre preziosissimo.

    PER RAFAEL:
    Con Dio non serve l'ombrello, è vero bisogna buttarlo! Mentre io come medico non sono da buttare!
    Rafael, grazie per il tuo umorismo.
    Un abbraccio

    PER SILENCIO EN LA ORACION:
    Muchas gracias! La natura mi parla di Dio ed io sono incantata da tanta bellezza. Un abrazo in Jesu et Maria

    RispondiElimina
  5. Pax et Bonum Martina ,
    la pioggia che cade dal cielo , un momento triste ci avvolge o un momento di prova ci fa riflettere :
    Padre nelle tue mani affido il mio spirito .

    Francesco di Santa Maria di Gesù
    Terziario Francescano

    RispondiElimina
  6. Martina, como no sé nada de italiano (pero nada, nada) y "Google traductor" no sé si funciona del todo bien, te escribo esto en español.

    Tu blog es como un jardín en primavera: fresco, verde, alegre, musical, así que me gusta venir a pasear por él. Gracias por ser la jardinera de este lugar.
    Un abbraccio (es lo único que sé en italiano, además de pizza).
    Rafael

    (Mi hermana también es médico, e igual de alegre que tú. Ahora está a mi lado mientras escribo y te manda saludos)

    RispondiElimina
  7. Tus post son lindos. Hay en ellos un montón de ternura y su lectura es emocionante. Recibe un beso.

    RispondiElimina
  8. Se non lasciamo que la parola di Dio
    sia vita in noi. A che serve?
    L'anima mia ha sette dei Dio...dice il salmo.
    Un forte abracio

    RispondiElimina
  9. PER FRANCESCO:
    Il Signore dal Cielo ci benedice sempre con gioie e dolori, speriamo di riuscire a dire sempre di volerci affidare alle Sue Mani.

    POR RAFAEL:
    Muchas gracias por tus piropos! No te preocupes, entiendo todo lo que escribes. Queridos saludos a tu hermana...
    Un abrazo

    POR AMALIA:
    Muchas gracias de corazon! Tus piropos me hacen bien! Un beso

    POR ANGELO:
    Caro Angelo a te scrivo in italiano, mi riesce meglio, mi sa però che devo imparare davvero bene lo spagnolo! Sono un pò arrugginita!!!!
    Hai ragione, la Parola deve diventare vita in noi, ma io non ho dubbi perchè il Signore non parla invano. Le sue parole scavano dentro di noi....
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina