La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




domenica 29 aprile 2012

Il buon Pastore

Gesù, mio Signore e Redentore, Tu sei l'unica difesa della mia vita, l'unico vero amore della mia anima. Tu mi conosci, sai quanto Ti amo, nonostante i miei limiti, i miei peccati, le mie defezioni. Donami la Tua umiltà, il Tuo Cuore; nascondimi nella piaga del Tuo Sacro Costato: che io possa bere una sola stilla del Tuo Preziosissimo Sangue per essere trasformata in Te, vivere in Te e solo per Te. Vieni in me, il Tuo Sangue scorra nelle mie vene, il Tuo amore riscaldi il mio cuore, vieni a vivere in me......... Mio Signore, che io sia questa piccola pecorella, desiderosa di essere da Te accarezzata, abbracciata e portata in salvo, lontana dai pericoli del mondo. A Te mi affido, a Te mi dono. Lo so che mi custodirai come la più preziosa delle Tue creature, bisognosa di redenzione ad ogni palpito del mio cuore, ad ogni mio respiro....

Dice Gesù:" Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, così come il Padre conosce me e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore. Per questo il Padre mi ama, perchè io do la mia vita, per poi riprenderla di nuovo. Nessuno me la toglie: io la do da me stesso. Ho il potere di darla e il potere di riprenderla di nuovo. Questo è il comando che ho ricevuto dal Padre mio". (cfr Gv cap.10)


5 commenti:

  1. Buongiorno Martina. Salmo 22 è anche molto adatto per la meditazione. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ciao xtobefree, bellissimo salmo è uno dei miei preferiti! ma lo avevo già proposto in un altro post.
    Grazie e buona giornata anche a te.

    RispondiElimina
  3. Carissima, ho letto e riletto le tue parole sono un inno d'amore a Gesù Buon Pastore e rassicuranti per noi sue pecorelle, qualsiasi esse siano.
    Il N.T. ricorre a tante figure e simboli per esprimere il mistero di Cristo e la sua infinita ricchezza. Cristo è maestro e profeta, è luce e vita, alfa e omega, Salvatore ed Emanuele ma il più dolce è il Buon Pastore che è disposto a tutto per il nostro bene.
    Con affetto. Adriana

    RispondiElimina
  4. Leí el Salmo 22 en el funeral por el alma de mi padre.

    RispondiElimina
  5. ADRIANA, grazie sai sempre incoraggiarmi! Un grande abbraccio

    JUAN IGNACIO io invece l'ho scelto per il matrimonio di mia sorella! Come vedi il Signore ci è sempre accanto. Il salmo 22 ci conforta, ci rinfranca e ci dona la certezza che l'intera nostra vita è nelle Sue Mani. (San Paolo dice: sia che vegliamo sia che dormiamo, viviamo insieme con Lui - cfr 1Ts 5,10). Un grande abbraccio

    RispondiElimina