La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




domenica 27 maggio 2012

Veni, Creator Spiritus

Erroneamente a quanto comunemente si pensi, la Terza Persona della Santissima Trinità, lo Spirito Santo, riempie di Sè l'intera Sacra Scrittura. E' presente sia nell'Antico che nel Nuovo Testamento. Fin dalla Genesi ne percepiamo la potente presenza aleggiare sulle acque, infondere la vita alla natura, il movimento ai pianeti, la luce alle stelle, accendere la fiamma dell'esistenza in Adamo ed Eva. Egli è presente sul monte Sinai, è il fuoco che scrive le tavole della Legge Sacra, è la nube che guida il popolo dell'alleanza verso la Nuova Terra. E' l'acqua che lo disseta nel duro cammino attraverso il deserto. E' l'ispiratore dei profeti, dei salmisti. Lo contempliamo nella vita della Vergine Maria, nel suo 'sì' al concepimento verginale del Figlio. Lo contempliamo nell'amore di Gesù  per i malati, per i bisognosi, per i peccatori, nella sua forza guaritrice, nel suo coraggio durante la Passione, nel dirompente mistero della sua risurrezione. Lo troviamo negli apostoli, nella Chiesa nascente, nel coraggio della testimonianza e del martirio. Lo Spirito Santo è vivo, presente e vivificante nella storia di tutta l'umanità. Della terra ne è il calore, la luce, la vigoria; dell'uomo nè è il soffio vitale, l'amore, la gioia, la pace, la benevolenza, la magnanimità, la bontà, la mitezza. E' il nostro alito, la nostra essenza più vera, la vita di ogni fibra del nostro corpo. E' l'ispiratore di ogni sentimento più nobile e buono del nostro cuore, dei poeti, dei pittori, degli artisti e di ogni uomo di buona volontà. Lo Spirito Santo è l'anima della Chiesa, Una, Santa, Cattolica ed Apostolica ne 'ispira, garantisce e convalida la fedele trasmissione' della Rivelazione di Dio, nella predicazione e negli scritti apostolici(ENCICLICA DOMINUM ET VIVIFICANTEM di Giovanni Paolo II); dona alla Chiesa stessa il compito di 'guidare alla verità tutta intera', di svelare in modo chiaro il 'mysterium Christi'

2 commenti:

  1. Carissima, i ragazzi di catechismo, quelli che prossimamente riceveranno lo Spirito Santo nel Sacramento della Cresima, hanno condotto una inchiesta presso persone adulte amici dei genitori e poi andando per le strade del paese con notes e matita chiedendo -" chi è lo Spirito Santo per voi? " pochissimi hanno data una risposta corretta. Lo Spirito Santo per tanti cristiani è un grande sconosciuto. un abbracccio

    RispondiElimina
  2. ADRIANA, quanto è triste, quanto è triste! Eppure lo Spirito Santo è tanto presente.....
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina