La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




venerdì 8 giugno 2012

Ancora un pò di fiori

Per me prendermi cura ed ammirare i fiori e le piante vuol dire rendere lode al Signore che ha riempito il mondo di tanta bellezza! La Sacra Scrittura, è un inno di lode a Dio Creatore. Ogni fiore, ogni petalo, ogni foglia e ramo, sono segno della Sua potente e strabiliante forza d'amore...La Bellezza regna sovrana nel mondo, al di là di ogni stortura e di ogni bruttura. Al di là di ogni miseria e povertà, di ogni peccato deformante, di ogni alterazione della realtà, di ogni deformazione, di ogni imperfezione, al di là, regna la Bellezza! Eppure il Signore è così vicino che ogni cosa abbraccia e redime. La Bellezza trasforma ogni deformità, ogni peccato, ogni imperfezione.    













8 commenti:

  1. Verdaderamente, distinguimos lo "natural" y lo "sobrenatural", pero la naturaleza misma es un milagro permanente para el que hemos perdido sensibilidad por hacérsenos cotidiano.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. RAFAEL, in tutte le cose create dobbiamo vedere la mano di Dio Creatore. Egli ci parla anche attraverso un fiore. Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  3. La rosa è sicuramente la regina dei fiori. E' segno di bellezza e di eleganza. Quella che tu così bene ci presenti è delicata e penso anche profumata. Come ogni cosa sulla terra manifesta la grandezza e la potenza di Dio creatore e sono un inno di gloria al Signore. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Una rosa simboliza siempre la belleza y,efectivamente, es como un milagro. Un beso,Martina.

    RispondiElimina
  5. ADRIANA, questa pianta di rose l'ho piantata io in onore della Madonna, dopo aver ricevuto una grazia. Le rose sono bellissime e molto profumate. Devi sapere che due mesi dopo averla piantata, il giardiniere della caserma, nel tagliare l'erba, che era diventata alta, innavvertitamente l'ha tagliata di netto. Quanto ho pianto! Ma poi la Madonna mi ha fatto un'altra grazia: l'ha fatta rinascere! Ora è bellissima....
    Un grande abbraccio

    AMALIA: questa pianta di rose, l'ho piantata io e per me rappresenta un miracolo, perchè è segno di una grazia ricevuta! Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  6. Martina, ¡qué bonito me parece que plantes flores tan preciosas!. Enhorabuena y un beso.

    RispondiElimina
  7. Quanti "Segni" Gesù e la Madonna ci lasciano proprio come questa rosa rinata per farci comprendere che siamo sempre nei loro pensieri e nei loro cuori.

    RispondiElimina
  8. ADRIANA: la rinascita di questa rosa l'ho interpretata come una risposta di Maria che ha gradito il mio dono per lei! Per me un secondo miracolo! Un abbraccio

    RispondiElimina