La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 22 agosto 2012

In Cielo ed in terra

Oggi è festa in Cielo ed in terra! Così ha esordito la Madre Abbadessa Anna Maria Canopi del Monastero 'Mater Ecclesiae' di Orta San Giulio (NO), durante il colloquio avuto con me e mio marito in vista del rito di oblazione avvenuto oggi alle ore 9 nella Chiesa del Monastero 'Maria Santissima Annunziata' di Fossano. Da oggi sono totalmente e per sempre consacrata al Signore attraverso le mani ed il Cuore Immacolato di Maria Regina. Da oggi sono 'monaca nel mondo', da oggi il mio nome è Maria Annunziata. Da oggi la mia vita è......quella di sempre! Sono sposa, donna, medico, figlia, sorella, amica....sono sempre io.......ma faccio parte di una grande famiglia, la 'famiglia benedettina' che aspira al Paradiso attraverso la guida del santo Padre Benedetto. Continuerò ad essere la Martina di sempre, ma con una consapevolezza in più, con una responsabilità in più e con tanti fratelli e sorelle che condividono con me lo stesso ideale di vita. Nel mio cuore il Signore vi ha impresso il suo divino sigillo. Spero di non deluderLo mai e di essere sempre così come Lui desidera che io sia! il Signore mi ha colmata di grazie e benedizioni immeritate ed al di là di ogni mia aspettativa; il dono più grande che mi ha concesso è stato un marito devoto, fedele, virtuoso che condivide con me ogni cosa, ma soprattutto il desiderio di vivere, sotto lo sguardo di Maria, la nostra vita di sposi cristiani come un dono reciproco e totale a Dio che ci ha amati e fatti incontrare. Da oggi siamo uniti ancora di più. Da oggi siamo ancor di più una cosa sola, anche e soprattutto con Dio. Mio marito per me è una grande benedizione ed oggi ne ho avuto la conferma: il suo nome di battesimo è già il nome di un santo benedettino, ma da oggi il suo nome è Benedetto! Abbiamo vissuto momenti di vero gaudio e di commozione profonda. Le nostre sorelle monache col canto ci hanno fatto assaporare il canto degli Angeli e dei Santi. Tutto è stato perfetto! DEO GRATIAS!
Nella foto mi vedete con la nostra maestra Suor Maria Renata. 

Oggi la Santa Chiesa festeggia Maria Regina del Cielo e della terra. Io ne ho scritto qui e per saperne di più andate sul blog della mia carissima amica Karin e precisamente qui dove troverete la storia di questa bellissima festa dedicata alla Madonna.      

13 commenti:

  1. ¡¡¡Enhorabuena, Martina!!!

    Pide mucho por mí.

    Un fortísimo abbraccio para ti y tu esposo.

    RispondiElimina
  2. Yo también os saludo con todo cariño y os doy mi felicitación a los dos.
    Un beso gran,grande.

    RispondiElimina
  3. ¡Enhorabuena!

    Mis felicitaciones para ti y tu marido.

    Un abrazo.

    RispondiElimina
  4. Rafael, grazie! Sei sempre nelle mie preghiere ed oggi ti ho portato con me insieme alla mia famiglia e a tutti gli amici più cari. Un fortissimo abbraccio

    Amalia, grazie, grazie....te mando un beso grande

    RispondiElimina
  5. Juan Ignacio, grazie di cuore anche a te, anche da parte di Mauro, mio marito. Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ti posso dire che mi sono commossa con questo post?
    Condivido con te questa bellissima gioia!!! Sapevo che ti stavi preparando, ma non mi sono accorta del tempo che è passato velocissimo...comunque, prima o dopo, le preghiere valgono lo stesso!!
    Che Dio vi conceda di essere sempre fedeli a questo santo incarico.
    Un abbraccio più forte che mai.

    RispondiElimina
  7. Sarò breve, altrimenti incomincio a piangere.
    Ho commentato anche nel mio blog, ora basta con le lacrime, anche se di gioia. Io ti abbraccio, Maria Annunziata - Martina (che bello!)e so che darai tanta gioia a Gesù.
    Oh, sono commossa, non mi viene nulla di intelligente...

    RispondiElimina
  8. Che bello!!!
    Pregate per noi!!!...
    Il Signore vi ascolta!!! adesso anche di più!!!
    un forte abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. FLAVIA, ti ringrazio moltissimo, di cuore per la condivisione e l'affetto. Un grande abbraccio

    KARIN, la commozione è reciproca! Pensa che durante la Santa Messa dovevo fare uno sforzo per non piangere. Hai visto? La Madre Priora mi ha dato proprio il nome del Monastero di Fossano. Ti abbraccio forte forte

    ANGELO, adesso sarete voi a dover moltiplicare le preghiere per noi! Un grandissimo abbraccio a tutta la famiglia

    RispondiElimina
  10. meravigliosa testimonianza Martina!! Grazie :))

    RispondiElimina
  11. Semiur, grazie a te e spero che vorrai pregare per me....
    Il Signore ora si aspetta molto da me e spero di non deluderlo mai!

    RispondiElimina
  12. È stato un gran piacere conoscere questo monastero i portarlo oggi nel mio blog. Grazie

    RispondiElimina
  13. ANGELO, lodiamo insieme il Signore per la presenza delle monache in tutto il mondo! Preghiere viventi che vanno direttamente al cuore di Dio. Un abbraccio

    RispondiElimina