La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 9 ottobre 2012

Il Santo Rosario


Le 15 promesse della Madonna verso chi recita il Santo Rosario
 
Il Beato Alano de la Roche racconta che, in una visione, la Madonna ha fatto quindici promesse a vantaggio dei devoti del Rosario.  
  1. 1) A tutti coloro che devotamente recitano il mio Salterio, prometto la mia speciale protezione e grandi grazie.
  2. 2) Il Rosario sarà un'arma potentissima contro l'inferno, cancellerà i vizi, distruggerà il peccato, estirperà le eresie.
  3. 3) Farà rifiorire le virtù e le opere sante, impetrerà alle anime copiosissime misericordie di Dio; distoglierà i cuori dal vano amore del mondo, rivolgendoli all'amore di Dio, e desterà in essi il desiderio dei beni eterni.
  4. 4) L'anima che a me si raccomanderà con il Rosario, non si perderà.
  5. 5) Chiunque avrà devotamente recitato il Rosario con la considerazione dei Misteri, non sarà oppresso da calamità, non proverà l'ira di Dio, non morrà di morte improvvisa; ma sarà convertito, se peccatore, e, se giusto, avrà perseveranza nella grazia, e sarà degnato dell'eterna vita.
  6. 6) I veri devoti del mio Rosario non morranno senza i sacramenti.
  7. 7) Voglio che coloro che recitano fedelmente il mio Rosario abbiano in vita e in morte luce e pienezza di grazie e che, in vita e in morte, prendano parte ai meriti dei Beati.
  8. 8) Libero ogni giorno dal Purgatorio le anime che furono devote del mio Rosario.
  9. 9) I veri miei figli del Rosario godranno di una grande gloria in Paradiso.
  10. 10) Qualunque grazia implorerai con il Rosario, tu l'otterrai.
  11. 11) Correrò in aiuto, in ogni loro necessità, a quelli che propagano il mio Rosario.
  12. 12) Ho impetrato da Gesù, mio Figlio, che gli iscritti alla Confraternita del mio Rosario possano avere, come loro confratelli in vita e in morte, gli Angeli e i Santi.
  13. 13) Quelli che recitano il mio Rosario sono miei figli e fratelli in Gesù Cristo mio Unigenito.
  14. 14) La devozione al mio Rosario è un gran segno di predestinazione.
    15) Coloro che mi avranno servita costantemente recitando il Rosario, riceveranno una grazia particolare.

6 commenti:

  1. TENGO EXPERIENCIA DEL ROSARIO, ES UNA GRACIA ENORME Y UN PODER CONTRA EL MALIGNO!!!!!......
    UN ABRAZO....

    RispondiElimina
  2. GOSSPI, es verdad....un abrazo muy fuerte....

    RispondiElimina
  3. El Rosario es la forma de rezar más completa y de tener más unión con Dios.
    Un beso grande,grande.

    RispondiElimina
  4. Martina, ¡venta para España! (con el rosario a cuestas, claro). Ya ves que aquí fans no te faltan.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. L'anno scorso ai bambini della prima comunione è stato regalato loro il Rosario. Alla la fine del mese di maggio come sempre si è fatta la chiusura del mese di Maria con la recita del S. Rosario avvenuta in un giardino di una casa del paese. I miei bimbi della prima Comunione sono arrivati tutti con la corona in mano. E' stato bellissimo vederli contare le Ave Maria e pregare con la corona. Spero continuino così.

    RispondiElimina
  6. AMALIA, hai ragione, anch'io credo che il Rosario sia la forma più completa di preghiera, perchè con essa contempliamo Gesù e la sua vita attraverso gli occhi di Maria.
    Un grande abbraccio

    RAFAEL, spero vorrai organizzare un comitato di accoglienza al mio arrivo.....Un grande abbraccio

    ADRIANA, vedere i bambini pregare mi da gioia, mi fanno tenerezza....
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina