La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 1 ottobre 2012

Spending review


Il risparmio, la razionalizzazione intelligente delle spese, i tagli agli sprechi, non c'entrano nulla con la 'spending review' che è tutta spending e niente review! La 'revisione della spesa pubblica' è un'accozzaglia di provvedimenti che va a colpire determinate fasce e servizi sociali in modo indiscriminato! Io mi trovo in una di queste fasce che grazie alla 'spending' si troverà a dover cambiare casa e città con tutti i disagi, psicologici e pratici che questo comporterà! Non è la prima volta che devo affrontare un trasloco e ogni volta è una grande fatica, un dolore, una ferita. Non lascio mai volentieri una casa, seppur non sia di mia proprietà, non lascio mai volentieri un luogo perchè ogni volta è un dover ricominciare tutto dall'inizio, ogni volta è un doversi reinventare, ogni volta è un doversi abituare alla vita e ai ritmi di un paese nuovo del quale non conosci nulla se non la sua ubicazione geografica, alle facce sconosciute che ti incrociano per via, nella speranza che, presto, ti diventino amiche, più familiari, meno anonime e sconosciute! Ancora non so quando tutto questo avverrà, tutto dipenderà da una penna e dalla mano del Ministro che la impugnerà per firmare la condanna a morte di una struttura che ha servito l'Italia e la collettività nel migliore dei modi e che ormai è ritenuta inutile, quantunque sia stata la migliore e la più funzionale delle altre strutture ubicate in varie parti d'Italia.   

5 commenti:

  1. Hai tutte le ragioni ma noi non possiamo fare nulla. Siamo dei burattini in mano a burattinai senza coscienza senza dignità, senza scrupoli. Verranno i tempi in cui ritornerà Robin Hood.
    Elena, a Torino, vede tante persone rovistare nei cassonetti dei rifiuti, manca di che vivere.
    Affidiamoci a Colui che tutto vede chiedendo di toccare l'intimo di coloro che dovrebbero fare il bene della nazione e dei suoi abitanti.

    RispondiElimina
  2. Martina, ¡vente para España!

    RispondiElimina
  3. Coraggio ragazzi!!....sappiamo bene di cosa parli, è dura, ogni volta è un ricominciare da capo, un ricrearsi una vita, fortunatamente c'è Dio che ci prende per mano e ci guida, ci fa incontrare altri amici, altri fratelli, ci consola nei momenti di solitudine e alla fine una cosa che inizialmente sembrava triste diventa una ricchezza. Io sin da bambino ho iniziato questo migrare di paese in paese, pensa ho frequentato le scuole dell'obbligo in tre paesi diversi, in appena tredici anni di vita avevo già traslocato tre volte. per non parlare poi da grande......adesso mi trovo a parlare e comunicare con amici di tutta Italia, e come stò facendo adesso, alcuni li considero più che fratelli....pensa se non fossimo vissuti a Bracciano.....sicuramente la nostra vita sarebbe stata più povera, più triste. A volte il Signore ci chiede dei sacrifici, ma ci ripaga con gli interessi del 200%....ho la prova.
    Un'abbraccio forte forte!!!

    RispondiElimina
  4. A veces la vida es dura y nos hace pasar por amargos tragos. Hay que tratar de superarlos con entereza, pensando que,aunque se cierre una puerta, Dios siempre nos abre otra.
    Es muy lamentable que estas cosas sucedan pero debes de tener la esperanza de que tal vez todo se resuelva.

    Deseo de todo corazón que tengas muchísima suerte.
    Un beso grande,grande.

    RispondiElimina
  5. ADRIANA, ANGELO, AMALIA, grazie per le parole di consolazione. Spero di riuscire ancora una volta a superare questo affanno.....

    RAFAEL, potrebbe essere una soluzione.....

    RispondiElimina