La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




domenica 2 dicembre 2012

Historia salutis


L'incarnazione del Verbo si innesta nel disegno d'amore di Dio che, volendo salvare l'intera umanità, dona il suo Figlio Divino al mondo. La Vergine Maria nell'accogliere il Verbo nel suo grembo rappresenta tutta l'umanità ferita dal peccato. Il tempo d'Avvento è tempo di attesa, di dolcezza, di gratitudine, di veglia, di preghiera. E' ora di alzare lo sguardo verso il Cielo. Propongo come meditazione per l'Avvento ciò che ho scritto l'anno scorso dal titolo  Il deserto fiorirà. BUON AVVENTO A TUTTI.....     

9 commenti:

  1. Precioso, Martina.

    ¡Feliz Adviento!

    RispondiElimina
  2. JUAN IGNACIO, grazie di cuore. Desidero che anche il tuo cuore sia ripieno gioia e di serenità in questo periodo di attesa. un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
  3. Gesù è in arrivo accogliamolo in noi.
    " Ecco io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io entrerò da lui.... (Apocalisse 3,20)
    Buon Avvento a tutti

    RispondiElimina
  4. ADRIANA, è commovente sapere che Gesù bussa per entrare in noi.....Apriamogli, spalanchiamogli la porta!!!!

    RispondiElimina
  5. No hay que cansarse de este Anuncio martina...de par en par quiero tener mis puertas del corazón...pero se abren hacia dentro!!! ese es el secreto...y la Virgen Maria te das las pautas para hacerlo en el silencio de la oracion!un beso guapa

    RispondiElimina
  6. Inizia un periodo di attesa, il mio obiettivo è quello di vivere questo tempo cercando la vicinanza di Gesù, parlando con Lui e affidando a Lui ogni cosa, importante o banale, bella o brutta, triste o felice, tutto. A periodi non mi riesce, ed è come perdere la bussola, allora mi chiedo: come fa chi vive senza Dio?? come da un senso alla sua vita??...non trovo risposte. Forse perchè la Risposta è Lui, Lui ci chiama, ci invita continuamente, ma noi spesso siamo distratti dalle banalità del mondo. E' solo incontrando Lui che mi rendo conto di quanto sia banale il mondo.
    Grazie Martina per questo attimo di riflessione!!!
    un'abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. Sempre che ci invita a rinovare la nostra speranza, è un tempo di gioia. Non dobbiamo sprecarlo.
    ¡Santo Avvento!

    RispondiElimina
  8. En esta dulce espera,felicidad también para tí.

    ¡¡Abramos la puerta y nuestro corazón a Jesús!!.

    Un beso muy grande.

    RispondiElimina
  9. GOSSPI, nel silenzio, nella preghiera e accanto a Maria tutto diventa possibile, ogni cuore può aprirsi alla Grazia! Un grandissimo abbraccio

    ANGELO GARAU, si la risposta è Lui. Il Signore è la misura di tutte le cose. Solo in Lui ogni cosa trova senso e valore. Fai bene ad interrogarti, ma non crucciarti se pensi di non avere la risposta giusta: al Signore basta il tuo desiderio di vivere alla Sua ombra, sotto le Sue ali, a tutto il resto ci pensa la Vergine Maria! Un grandissimo abbraccio

    ANGELO, la gioia e la speranza sono inscindibili, l'una accompagna l'altra. Il periodo dell'Avvento dona a queste virtù un significato divino ed immortale! Un grandissimo abbraccio

    AMALIA, grazie per condividere con me la dolcezza della speranza. Un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina