La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 12 febbraio 2013

Oremus pro Pontifice nostro, Benedicto

Oremus pro Pontifice nostro, Benedicto. Dominus conservet eum, et vivificet eum, et beatum faciat eum in terra et non tradat eum in animam inimicorum eius.

4 commenti:

  1. LO SPIRITO DEL SIGNORE è su di lui e sulla Chiesa per sempre.

    RispondiElimina
  2. ....per sempre...è questa la nostra fede e la nostra certezza.

    RispondiElimina
  3. Mi oración por él.

    Un beso grande.

    RispondiElimina
  4. AMALIA, la nostra preghiera sarà la sua forza! Un grande abbraccio

    RispondiElimina