La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 12 marzo 2013

Dio ci contempla!

Il Signore infinitamente buono e misericordioso desidera la nostra vicinanza e la nostra compagnia, perché ci ama. Siamo sue creature, suoi figli e desidera ogni nostro sguardo, ogni nostra parola, ogni nostro pensiero, ogni palpito del nostro cuore. Nel Vangelo Gesù ci esorta a cercare e desiderare, nel silenzio e nel segreto della nostra camera, l'incontro con Lui, per parlargli, adorarlo, riposare tra le sue braccia. Noi, fragili creature, abbiamo bisogno dello sguardo del Signore, sulla nostra vita e sulle nostre azioni. Abbiamo bisogno di Lui come Padre, Amico, Confidente, Sposo......ma......anche Egli ha bisogno di noi! Un bisogno travolgente, impellente, eterno, perché ci ama di amore infinito, sconsiderato, al di là dei nostri meriti, azioni, qualità.....Ci ama e ha bisogno di noi. Quando preghiamo entriamo in comunione con il Suo Cuore adorante ed amante e percepiamo tutto l'impeto e l'ardore che è nascosto nel suo grande bisogno di noi. Quando preghiamo il suo sguardo di Cielo è posato su noi e dentro di noi: diventiamo come bimbi, tanto piccini e tanto indifesi, ma sicuri di ricevere amore, aiuto, protezione da Colui che con tanto amore ci guarda e ci contempla. Lasciamoci contemplare da Dio......   

2 commenti:

  1. Martina, me encanta la imagen.

    Unas bonitas palabras que nos hacen pensar.

    Vamos a contemplar a Dios...

    Seguro que siempre nos va a ayudar.

    Un beso grande.

    RispondiElimina
  2. AMALIA, anche a me è piaciuta molto l'immagine. Un abbraccio

    RispondiElimina