La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 11 marzo 2013

La casa degli spiriti

L'ex presidente della Spagna Zapatero sicuramente verrà ricordato per essere il principale fautore del cambiamento giuridico e sociale della società spagnola soprattutto per aver concesso libertà e diritti falsamente forieri di un progresso dell'essere umano, sfidando a viso aperto la secolare tradizione della Chiesa che, anche in Spagna, ha contribuito per secoli all'edificazione di una robusta società basata sulle radici cristiane,  donando grandi santi e grandi personaggi che hanno fatto la storia non solo della Spagna ma del mondo intero. Tutto questo l'ex presidente ha voluto cancellarlo a colpi di leggi ingiuste che, per accontentare una minoranza, stanno creando confusione e danni all'intera società.  Zapatero, però, non ha fatto i conti con gli spiriti del Male che lui ha servito fedelmente negli anni trascorsi alla Presidenza. Nella sua casa di Madrid, a partire da Maggio 2012, si sono verificati 'strani fenomeni' che spaventavano la moglie e le figlie e che risultavano incomprensibili agli agenti della Guardia Civil che venivano chiamati in soccorso. Di questi strani fenomeni si occupò un esorcista della diocesi di Madrid che, dopo vari esorcismi e dopo aver fatto buttare gli oggetti che potevano favorire influenze diaboliche (e Zapatero ne aveva parecchi in casa: amuleti, maschere africane, giocattoli esoterici, una statua di Buddha), riuscì a liberare la casa dalle infestazioni malefiche. Satana, prima o poi, viene a presentare il conto e tutti, prima o poi, hanno bisogno della Santa Chiesa, anche Zapatero che avrebbe voluto eliminarla!

7 commenti:

  1. Hasta ahora no sabía nada de esto.

    A este paso, me parece que nos van a tener que echar un exorcismo a todo el país. ¡Menudo papelón!

    RispondiElimina
  2. Cara Martina, come mi è costato dimenticare la faccia di Zapatero, e vieni e mi porti di nuovo il suo sorriso ... Il peggior presidente della nostra storia. Una calamità e il miglior esempio di intolleranza religiosa.

    Devo dirti peró, cha la notizia del esorcismo nella casa di Zapatero, corrisponde a un costume della spagna. Il 28 diciembre , festa dei santio inocenti, si fanno squerzi fra la gente, e da anni , nella stampa mettono, notizie false per scropire dai lettori: Notizie che vengono desmentinte il giorno dopo avvertendo che quella era la notizia battuta.

    Ma forse un buon paio di esorcismi durante il suo mandato come presidente...

    Un bacio

    RispondiElimina
  3. RAFAEL, non so se la notizia sia vera o falsa, in effetti un esorcismo non sarebbe male!!!!!!

    ANGELO, la sua faccia purtroppo sarà ricordata per tanto tempo ancora! La notizia, vera o falsa che sia, ci deve far meditare sul fatto che il Maligno, Satana esiste davvero ed è pronto a prenderci l'anima se non ci convertiamo, vero? Non sapevo degli scherzi che si fanno il 28 dicembre.......grazie per l'informazione. Speriamo che Zapatero si possa convertire e pentire di tutto il male che vi ha fatto! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non mi stupisco Zapatero sia caduto sotto le grinfie di satana.
    Il male nella figura del demonio esiste veramente e se ne dovrebbe parlare molto di più. Quanti pensano siano solo fandonie! La Chiesa stessa sembra averlo sottovalutato
    Per nostra fortuna esistono gli esorcisti e Maria Vergine nostra grande Protettrice Regina degli Angeli. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. ADRIANA, in effetti col demonio non si scherza! Egli, per farci del male, si serve anche di oggetti che potrebbero sembrare innocui. La Santa Chiesa sa come difenderci e proteggerci. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. No conocía nada de esto.

    Pero no me extraña....

    Tal y como vamos...

    Un beso muy grande.

    RispondiElimina
  7. AMALIA, Angelo mi ha scritto che molto probabilmente si è trattato di uno scherzo, ma, come dici tu, neanche a me sorprende, la notizia potrebbe essere vera......Un grande abbraccio

    RispondiElimina