La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 10 aprile 2013

NO EMMA BONINO FOR PRESIDENT!

E' nato il comitato "NO EMMA BONINO FOR PRESIDENT" ed il realtivo blog sul quale sono stati pubblicati alcuni interessanti articoli che riguardano proprio la radicale Emma Bonino, un personaggio della politica italiana molto, ma molto agguerrito contro i principi fondamentali della vita e del buon senso. Un sondaggio dal titolo 'CHI VORRESTE COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?' che sta spopolando sui siti web di alcuni importanti quotidiani (Corriere e Repubblica), ha già raccolto le preferenze di oltre centomila votanti. In testa alle preferenze degli Italiani c'è Emma Bonino; seguita da Prodi, Rodotà, Amato e Dario Fo.
 
Interessanti gli articoli scritti per presentare questi personaggi (cliccare qui)

7 commenti:

  1. E' sconcertante come certe persone rappresentino un modello da seguire e da elevare, nonostante abbiano il male nell'anima. E' comunque la prova e il risultato del lavoro incessante del diavolo.
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. Algunas cosas no se entienden.

    Las injusticias de la vida...

    Un beso

    RispondiElimina
  3. ANGELO, hai ragione! Le malefatte della Bonino ormai sono risapute specialmente tutta la combriccola dei politici. Eppure ce la vogliono propinare come una che ci potrebbe rappresentare! I falsi moralisti si sono stracciate le vesti per Berlusconi (se avesse avuto una condotta omosessuale non credo che avrebbero fatto tanto baccano!)e accettano le azioni aberranti di questo aborto della politica italiana. Sono tutti senza pudore ed incapaci di provare vergogna!

    AMALIA, sarebbe una grande ingiustizia avere come presidente della repubblica italiana un simile sgorbio politico.......

    RispondiElimina
  4. Aiutoooooooooooooo!!
    La Bonino nooooo!1
    Si salvi chi può!!

    RispondiElimina
  5. ACQUACLUSTER, pare che sia scesa nei consensi del PD.....speriamo che se la dimentichino!!!!!

    RispondiElimina
  6. Non può essere, non è possibile!
    Che il Signore ce ne scampi.

    RispondiElimina
  7. ADRIANA, che Dio davvero ce ne scampi! Ho paura, però, come dice la mia saggia ed anziana amica Maria, che, visti i peccati della società odierna, meritiamo lei e tutti quelli come lei! Come castigo!!!!!!

    RispondiElimina