La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 29 luglio 2013

Fiammelle in parlamento

Fiammella di libertà e di ragione

di Camillo Langone

Preghiera per i veglianti in parlamento, per le donne e per gli uomini che in questi giorni in quelle aule forse non grigie ma certamente sorde tengono accesa la fiammella della libertà e della ragione. Quindi per Eugenia Roccella, Carlo Giovanardi, Maurizio Gasparri, Maurizio Sacconi e i pochi altri che opponendosi alla proposta di legge omosessualista (vulgo: anti-omofobia) si oppongono non solo al tizzone d'inferno professionista Scalfarotto, non solo al mangiaostie a tradimento Franceschini, non solo al liberalmanettaro Galan, ma all'infinita palude dei vigliacchi che si piegano affinché passi la piena. E senza alcun sostegno: il Papa in altre faccende affaccendato, il pretume silente, il culturame compattamente ansioso di soffocare la libertà di espressione con una legge totalmente illiberale, anticostituzionale, anticristiana, antireligiosa, antinaturale, antirazionale, antitutto. Se l'Italia non verrà distrutta sarà per riguardo a questi rari giusti, a questa manciata di coraggiosi. Veglia Signore sul loro cammino.
© Il Foglio, 25 luglio 2013
 

2 commenti:

  1. Qualcuno ha coraggio, pochi ma buoni. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. ADRIANA, spero che questi pochi possano fare tanto! Ti dirò che ho un po' paura di tutta questa storia......spero che il Signore non ci lasci in balia di una minoranza che per giunta si vanta di disprezzarne le leggi. Un abbraccio

    RispondiElimina