La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 3 settembre 2013

Fruscii di g(d)onne

Disse Socrate ad un suo discepolo: "Sposati: se trovi una buona moglie sarai felice; se ne trovi una cattiva, diventerai filosofo".

"Alle donne piacciono gli uomini silenziosi: pensano che stiano ascoltando".(Anonimo)

"Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese". (Oscar Wilde)

"Certe donne preferiscono essere belle piuttosto che intelligenti, e non hanno tutti i torti visto che moltissimi uomini hanno la vista più sviluppata del cervello".(Anonimo)





11 commenti:

  1. jajaaj! No sé hasta qué punto los hombres llegan a comprender los 'trucos' femeninos...

    Un abrazo!

    RispondiElimina
  2. Carine, soprattutto l'ultima!
    Hai preso la piega femminista?!?
    :-)))))))

    RispondiElimina
  3. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fato il fiore.
    Oscar Wilde (Alquanto poetica)

    Mia mamma diceva sovente che le donne hanno il cervello di una gallina per affermare che è piccolo, piccolo, ma diceva anche che la donna è l'angelo del fovolare.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Si no fuera por la mujer, el hombre aún estaría en el Paraíso.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Detrás de un gran hombre, siempre hay una gran mujer...

    Un beso grande, Martina.

    RispondiElimina
  6. Le donne...
    una benedizione per gli uomini...
    Vedo che convidiviamo quasi la stessa immagine del blog. ¡¡¡ Mi piace!!!
    Ciao cara

    RispondiElimina
  7. ELIGELAVIDA, bentornata! Credo che nessun uomo sarà mai in grado di capire tutti i nostri trucchi! Un abbraccio

    ACQUACLUSTER, non so se si tratta di una piega o di un'intera gonna a pieghe. Ogni tanto bisogna indossarla, dato che non ho le unghie!!!!!! Un abbraccio

    ADRIANA, bel modo di apprezzare una donna! Credo che O. Wilde amasse davvero sinceramente il genere femminile. Un abbraccio

    JUAN IGNACIO, è vero che ora l'uomo starebbe tranquillo in Paradiso, ma credo che si sarebbe annoiato! La donna gli ha movimentato la vita! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. RAFAEL, avrà sposato una donna brutta? Un abbraccio

    AMALIA, è una giusta osservazione. Credo che la storia sia piena di grandi uomini che sono diventati tali perché avevano accanto una grande donna. Bisognerebbe cercarle e farne un post. Un abbraccio

    ANGELO, che bello rivederti da queste parti! Anch'io avevo notato sul tuo blog l'immagine simile alla mia e mi è piaciuta. A dirti la verità mi piacevano anche le altre, ognuna esprime bene tutto il tuo mondo interiore ed il tuo desiderio di condividerlo con noi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Hola Martina, aquí me tienes, sólo puedo seguir un blog cuando hay tantos, piensa que tengo 1381 seguidores y no puedo visitarlos a todos.
    La frese de Oscar Wilde, no la puedo compartir. Si la mujer solo está hecha para amar y no ser comprendida, no se la ama. Precisamente el amor es de dos y si no se entiende cómo es la mujer, tan solo es usada y no amada.
    N es lo mismo querer que amar, poseer que darse.
    Oscar fue un hombre inteligente pero no supo vivir con inteligencia, tras su encarcelamiento hubo un cambio en su vida. Murió solo e indigente y al final se convirtió al catolicismo. Siempre en el último momento, el hombre puede darse cuenta de su vida errante y darse cuenta de la misericordia de Dios.
    Un abrazo.
    Sor.Cecilia

    RispondiElimina
  10. SUOR CECILIA, capisco il tuo disappunto e vista così hai ragione. Io credo che quando si parla di amore vero, quello che si chiede a Dio e viene da Lui, questo vada anche oltre la comprensione! Cioè quell'amare senza comprendere vuol dire amare (certamente non solo col corpo!) senza lasciarsi condizionare dai difetti, dai lati negativi del carattere. Amare senza confini....amare la persona anche con tutti i suoi difetti, amarla anche e nonostante i suoi difetti. Andare oltre e amare senza se e senza ma!
    Grazie, per il tuo prezioso contributo. Un abbraccio

    RispondiElimina