La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 25 dicembre 2013

Puer natus est nobis!



Un bambino è nato per noi,
un figlio ci è stato dato:
sulle Sue spalle è la Sua sovranità,
e sarà chiamato Rivelatore del mistero di Dio.
Cantate al Signore un canto nuovo: perché ha compiuto meraviglie.



Buon Natale a tutti!
 
 
 
 
 
 
 
 


8 commenti:

  1. Un gioioso Santo Natale a te, carissima Martina, e a tutti!

    RispondiElimina
  2. Feliz y santa Navidad Martina.
    Que Dios te siga bendiciendo y llenándote de su gran AMOR.
    ¡Gracias! Un abrazo.

    RispondiElimina
  3. Buon Natale, Martina!

    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  4. ¡¡MUY FELIZ NAVIDAD!!.

    Un abrazo muy grande.

    RispondiElimina
  5. GRAZIE! ANCHE A VOI AUGURO UN FELICE E SANTO NATALE.....

    RispondiElimina
  6. Desde luego, esa música no es de este mundo, supongo que por eso celebra al que viene de lo Eterno.

    ¡Feliz Navidad!

    RispondiElimina
  7. RAFAEL, grazie a Dio io questa musica la posso ascoltare dal vivo ogni domenica tra le monache del mio monastero benedettino di Fossano....Buon Natale anche a te!

    RispondiElimina
  8. FELIZ NAVIDAD, que el niño Dios habite siempre en su corazón, y bendiga su hogar, gracias por este hermoso compartir, un fuerte abrazo.

    RispondiElimina