La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente.....Le porte? Si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....





post recenti

lunedì 12 maggio 2014

Caro papà

 
Caro papà, la legge della vita dice che non ci sei più. La legge di Dio dice che hai aperto i tuoi occhi alla luce dell'eternità, nella pienezza del tuo tempo. La legge del mio cuore dice che sei ancora parte della mia vita, che tu stesso mi hai donato, cooperando con Dio, affinché anch'io potessi vedere le meraviglie del mondo. La legge dell'amore dice che sei sempre in mezzo a noi, tua famiglia terrena, per continuare con noi il cammino nella vita e verso l'eternità. La legge della speranza dice che un giorno ci ritroveremo di nuovo tutti insieme per amarci in modo perfetto nella vita che non muore più.

Riposa in pace.

11 commenti:

  1. Gott halte Deinen Vater in seinen liebenden Händen und schenke Dir Trost und Kraft!

    Wenn ich solche Einträge lese, muß ich immer daran denken - wie ich mich fühlte, als mein Vater gestorben ist: Ich nehme Teil an Deinem Schmerz.

    RispondiElimina
  2. ANDREAS, ich danke Dir vielmals.
    Ich glaube dass, so ein Verlust, immer und immer mehr aktuell gefühlt wird....wie Du auch schreibst.....aber Gott schenkt uns Kraft, Trost und Liebe, damit wir uns nicht allein und trostlos fühlen.

    Mein Vater ist in Deutschland verstorben.....

    RispondiElimina
  3. Muy hermosas tus palabras. Tu padre siempre estará contigo, muy dentro de tu corazón.

    Un gran abrazo lleno de cariño. Sé como te sientes, Martina.

    Un beso lleno de cariño.

    RispondiElimina
  4. AMALIA, grazie per il tuo affetto. Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  5. Aspettavamo questo tuo post cara Martina. Lo aspettavamo perché in qualche modo è segno di normalità, di quotidianità. Abbiamo vissuto male questo triste evento, ci siamo immedesimati, pensavamo a quanto fossero duri questi giorni sospesi nel nulla. Conoscevamo poco tuo padre ma abbiamo conosciuto un po di più voi, frutto della sua vita. Era una persona speciale. Vi starà sempre accanto e continuerà a proteggervi, noi continueremmo a pregare per lui e per voi!
    Un grande abbraccio da tutta la famiglia e che il Signore vi benedica!!!

    RispondiElimina
  6. Caro Angelo, ti ringrazio tanto per le preghiere, la vicinanza e l'affetto. Hai ragione, la realtà chiama con la sua normale quotidianità........
    Un abbraccio a tutti voi

    RispondiElimina
  7. Lo lamento mucho.

    Un fuerte abrazo.

    RispondiElimina
  8. Bello il tuo post Martina. Essenziale, "poche parole su uno sfondo muto". Muto il dolore che non ne ha di parole, ma tu ne hai dipinto delicatamente i contorni. Non ti conosco di persona ma ti penso.

    RispondiElimina
  9. JUAN IGNACIO, ti ringrazio molto. Un forte abbraccio anche a te

    ACQUACLUSTER, grazie di cuore anche a te. Non è facile gestire un dolore del genere, però credo che lo 'sfondo muto' sia essenziale....hai detto bene! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Carissimi,
    vi voglio bene. Adri, Elena e Vale
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. ADRIANA, grazie......un forte abbraccio anche a voi. Sempre unite!

    RispondiElimina