La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente.....Le porte? Si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....





post recenti

martedì 4 novembre 2014

Per i sacerdoti, e non solo

 
(...)Tutti siamo certamente deboli, lo ammetto, ma il Signore Dio mette a nostra disposizione mezzi tali che, se lo vogliamo, possiamo far molto. Senza di essi però non sarà possibile tener fede all'impegno della propria vocazione.
 
Facciamo il caso di un sacerdote che riconosca bensì di dover essere temperante, di dover dar esempio di costumi severi e santi, ma che poi rifiuti ogni mortificazione, non digiuni, non preghi, ami conversazioni e familiarità poco edificanti; come potrà costui essere all'altezza del suo ufficio?
(....)Se già qualche scintilla del divino amore è stata accesa in te, non cacciarla via, non esporla al vento. Tieni chiuso il focolare del tuo cuore, perché non si raffreddi e non perda calore. Fuggi, cioè, la distrazione per quanto puoi. Rimani raccolto con Dio, evita le chiacchiere inutili. (...)Dà sempre il buon esempio e cerca di essere il primo in ogni cosa. Predica prima di tutto con la vita e la santità, perché non succeda che, essendo la tua condotta in contraddizione con la tua predica, tu perda ogni credibilità. 
Eserciti la cura d'anime? Non trascurare per questo la cura di te stesso, e non darti agli altri fino al punto che non rimanga nulla di te a te stesso. Devi avere certo presente il ricordo delle anime di cui sei pastore, ma non dimenticarti di te stesso. (....)
Se celebri la Messa, medita ciò che offri.
(...) Se così faremo avremo la forza per generare Cristo in noi e negli altri.
(San Carlo Borromeo, vescovo - Acta Ecclesiae Mediolanensis 1599))     

8 commenti:

  1. Belle parole. Grazie.
    San Carlo Borromeo - prega per noi. Amen.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Chiesa ha bisogno di santi sacerdoti e i consigli di san Carlo sono sempre attuali.

      Elimina
  2. Un ejemplo de buen cristiano y de humildad.

    Un beso grande,Martina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amalia, un esempio bellissimo, certo non facile da seguire però bisogna provarci! Un abbraccio

      Elimina
  3. Que buenos consejos para los sacerdotes, es verdad.
    Tenemos que orar por ellos. Me ha dado mucha alegría
    de tu visita Martina. UN fuerte abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marian, muchas gracias tambien a tì.
      Un abrazo

      Elimina
  4. Unas preciosas palabras que valen para todos, pues todos debemos ser fieles a la propia vocación.

    Un abrazo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Asì es! Es muy importante ser fieles a la propia vocación.

      Un abrazo

      Elimina