La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 20 aprile 2015

Sul lato giusto della storia


Dio sostiene il mondo, nei buoni e cattivi tempi.
 
I cattolici, assieme a molti altri, credono che solo una persona ha superato e riscattato la storia: Gesù Cristo, figlio di Dio, salvatore del mondo e capo del suo corpo, la Chiesa.
Coloro che si raccolgono ai piedi della sua croce e della sua tomba vuota, non importa la loro nazionalità, sono sul lato giusto della storia.

 
Quelli che mentono su di lui e minacciano e perseguitano i suoi seguaci, in qualsiasi epoca, possono illudersi di portare qualcosa di nuovo, ma finiscono solo per portare variazioni su una vecchia storia, quella del peccato e dell’oppressione umana.
 
Non c’è nulla di “progresso” nel peccato, anche quando viene promosso come qualcosa di “illuminato”.
 
(S.E. il cardinale Francis George
16 gennaio 1937-17 aprile 2015 - RIP)

2 commenti:

  1. Sabias palabras. Hoy, más que nunca, los cristianos debemos estar unidos en la Iglesia, formando un solo cuerpo cuya cabeza es Cristo. así podremos hacer frente a la persecución atroz que tantos hermanos nuestros sufren hoy en muchas partes del mundo. Pidamos por ellos. Un abrazo, Martina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esì es!
      Un abrazo y muchas gracias por tu visita!

      Elimina