La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 8 settembre 2015

Ave, Maria Bambina



Ave, Maria Bambina, piccolina del Padre
Il tuo viso irradia la Grazia Divina di Dio
mentre la luna riflette il sole mentre dormi,
gli Angeli attorno alla tua culla cantano dolci melodie,
Aiutami a chiamarLo Padre e a rispettare i suoi comandamenti

Salve, Maria Bambina, alba modesta dello Spirito Santo
la tua approvazione, un giorno, darai all’angelo che si inginocchierà al tuo fianco
mentre io vago come pecora smarrita lungo il percorso della vita
poni la tua piccolissima e delicata mano nella mia e conducimi alla dimora.

Salve, Maria Bambina, Vergine e Madre del Figlio
ora, la Tua giovane vita riposa nella culla
un giorno, ti solleverai in piedi sotto alla Sua Croce nel profondo del Tuo dolore.
Oh mio Dio, Santo e Trino, io amo meditare sulla TUA esistenza
come amo cantare la Tua bambina Maria Benedetta,
che è Tua figlia ed anche Tua pura sposa
e madre di Tuo Figlio.

Nessun commento:

Posta un commento