La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




venerdì 4 settembre 2015

Fulda: 4 settembre 1954

La città di Fulda, situata nel cuore della Germania, vanta origini antichissime. Il secolo VIII fu foriero di grandi cambiamenti in quanto dalla fondazione di un'Abbazia benedettina (tra il 791 e l'819) con il relativo insediamento, la città divenne un centro di sviluppo sociale e di irradiazione spirituale, dato che l'Abbazia venne fondata per essere destinata alla missione evangelizzatrice del nord della Germania. La fioritura di questo centro ebbe un grande ed importante promotore nella figura dell'imperatore Carlo Magno e dal monaco Rabano Mauro, conosciuto come il cantore della Vergine. Nella Chiesa abbaziale è sepolto san Bonifacio vescovo e martire.
 
Proprio qui il cardinale Frings, nel corso dell'anno mariano e precisamente il quattro settembre 1954, consacrò la Germania al Cuore Immacolato di Maria.
 
In quell'anno Mariano, infatti, i cattolici tedeschi tennero una grande Peregrinatio Mariae che si concluse a Fulda, cuore mariano della Chiesa tedesca.
I benefici di quella consacrazione non si fecero attendere: un anno dopo tutti i prigionieri di guerra tedeschi, detenuti in Russia, fecero ritorno sani e salvi alle loro case e quarant'anni dopo, il giorno della festa del Santo Rosario (il 12 ottobre) la Germania è tornata ad essere una e non più divisa.  
 
Piaccia alla Vergine Santa, in virtù di questa consacrazione, beneficare ancora la Germania con la conversione dell'intero suo popolo e assistere il clero nel compito pastorale di confermare il popolo cristiano nella fede cattolica ed apostolica, in piena e totale osservanza della Dottrina che Nostro Signore Gesù Cristo ha donato e raccomandato di custodire, in attesa del Suo ritorno alla fine dei tempi.       


4 commenti:

  1. Fulda, 5./6. September 2015:
    http://www.deutschlandweihe.de/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wie schön!
      Gott segne Deutschland!!!!!!

      Elimina
  2. Un beso grande querida amiga.
    Gracias por tus letras

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gracias tambien a ti!
      Dios te bendiga!
      Un abrazo

      Elimina