La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 10 maggio 2016

Il rischio di banalizzare la misericordia di Dio


«Al mistero di Dio appartengono, oltre alla misericordia, anche la santità e la giustizia; se si nascondono questi attributi di Dio e non si prende sul serio la realtà del peccato, non si può nemmeno mediare alle persone la sua misericordia».
(Card. Müller Prefetto della Congregazione della Dottrina della Fede) 

6 commenti:

  1. ... und dem ist nichts hinzuzufügen!

    RispondiElimina
  2. Nadie se salvaría sin la misericordia de Dios. Y en la humanidad sobran justicieros y faltan, muchos, misericordiosos.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo Dio sa la giusta misura della misericordia perché solo Lui è Verità.

      Un abbraccio anche a te e grazie per essere passato di qua!

      Elimina
  3. Un tema muy importante. Dios perdona pero nuestros actos deben de ser consecuentes.

    Un beso grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amalia, asì es! Muchas gracias!
      Un beso y un abrazo

      Elimina