La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 18 maggio 2016

La Chiesa e la donna


E’ nato in questi giorni un nuovo sito di storia della Chiesa.
 
I primi approfondimenti tematici riguardano la Chiesa e la donna.
 
Il primo articolo, intitolato La Chiesa e la donna; la donna nelle altre religioni e culture, affronta la tematica in modo ricco, soffermandosi sul cambiamento portato dal cristianesimo, per quanto riguarda la concezione del matrimonio, della vedovanza, della sterilità femminile, dell’infanticidio femminile…
E’ l’articolo più lungo e completo.
 
Un altro articolo, più breve, è dedicato a Sant’Agostino, di cui si sente talora dire che fu “misogino”. In Sant'Agostino e le donne viene ricordato quanto il santo vescovo di Ippona fece per cambiare alcune ingiuste consuetudini della sua epoca, alla luce del Vangelo.
 
Nel terzo articolo Le grandi donne del Medioevo, il medievista Ludovico Gatto invita a “sfatare un luogo comune stantio e poco veritiero, e al contrario troppo largamente diffuso, secondo cui il Medioevo sarebbe l’epoca storica in cui la donna fu sempre svilita e oppressa”.
 
Nell' articolo, Le donne hanno l'anima? si affronta un altro luogo comune: dove ha origine l’assurda diceria secondo cui la Chiesa dei primi secoli avrebbe negato l’anima delle donne?
 
Altro articolo interessante è La caccia alle streghe. La storia oltre la leggenda altro luogo comune da sfatare prima di tutto per restituire al fenomeno l'esatta collocazione cronologica nella storia. 
 
Ed infine un articolo La liberazione sessuale: fu vera liberazione delle donne? si interroga sulla cosiddetta emancipazione femminile del 1968. A farlo sono soprattutto alcune ex femministe americane e italiane che affrontano il tema della sessualità, dell’aborto, della fecondazione artificiale.
 
Tratto da Libertà&Persona
 
Ecco il link del nuovo sito STORIA E CHIESA

Nessun commento:

Posta un commento