La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




lunedì 25 luglio 2016

Le vacanze al mare di J.M. Janiaczyk

 
Jean Marc Janiaczyk è un pittore francese contemporaneo, paesaggista impressionista, (il sito ufficiale qui). Dotato di grande abilità realista, riesce tramite la tecnica ad olio a rappresentare la bellezza della Provenza in tutta la gamma dei suoi colori. La campagna, il mare, la lavanda, gli scorci, i paesaggi sono capolavori dalla luminosità e dai colori vibranti ed intensi, rappresentati nel periodo dell'anno in cui la natura, baciata dal sole e dalla luce  è un'esplosione di vitalità e di chiarore e dona il meglio di sé.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  

4 commenti:

  1. Unas pinturas realmente hermosas. Tienen un colorido maravilloso.

    Un encanto.

    Un beso grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Es un otro impresionista que me gusta mucho.
      Un beso

      Elimina
  2. Risposte
    1. Il colore in un quadro rivela molto dell'artista.

      Elimina