La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




giovedì 3 novembre 2016

Adaline - L'eterna giovinezza

Adaline Bowman è una giovane donna bella ed affascinante, nata nel 1908. Si sposa con un giovane ingegnere e dà alla luce una bambina di nome Flemming. Dopo pochi anni di felice matrimonio suo marito muore. Trascorsi dieci mesi dalla prematura perdita, la ventinovenne Adaline è vittima di un incidente automobilistico da cui si salva miracolosamente ma, a motivo di una particolare condizione meteorologica (quella notte imperversava un terribile temporale con tuoni e fulmini), si verifica in lei un fenomeno inspiegabile che rende il suo corpo insensibile al passare del tempo; infatti, da quel giorno in poi, ella smette di invecchiare, mentre il resto del mondo continua ad andare avanti. A causa di questo strano fenomeno Adaline è costretta a cambiare nome, luogo, casa, lavoro e vita ogni dieci anni, a non avere legami sentimentali e a vedere la figlia invecchiare. Così Adeline passa tanti decenni a 'scappare' dalla sua stessa vita, ogni volta che qualcuno comincia ad accorgersi che ha sempre lo stesso aspetto fisico o inizia a nutrire dei sentimenti verso di lei. La sua è una vita di solitudine, le tiene compagnia solo un cane, nonostante durante lo scorrere dei decenni abbia conosciuto tante persone anche famose e partecipato ad eventi importanti.
 
Quando nella città di San Francisco, Adaline, che ci vive col nome di Jennifer Larson e lavora in una biblioteca, incontra l'affascinante Ellis Jones, il quale è attratto da lei fin dal primo sguardo, decide che è tempo di lasciare quella città, rendersi ancora una volta impenetrabile ai sentimenti.
Questo incontro però la sconvolgerà e la coinvolgerà oltre il previsto, costringendola a ricordare il passato e a fare una scelta definitiva che ci regalerà un imprevisto colpo di scena.
 
E' un bel film che ci spinge a meditare sul senso della vita e del tempo che passa, su chi siamo e su chi vorremmo essere, su ciò che è importante nella vita, sull'amore e sui nostri rapporti con gli altri.
Da non perdere!
 
 
  
 

 

2 commenti:

  1. Ví la película y me gustó mucho.

    Un tema interesante.

    Un beso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mi tambien me ha gustado mucho: la historia, los actores, la ambientación, todo me ha encantado! Harrison Ford es todavia fascinante....

      Un beso

      Elimina