La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 26 febbraio 2014

So, what's going on?

The Church Has Always Been Right On Birth Control!
Human progress is people.
More people means more progress.
 
Riprendo un illuminante ed interessante articolo apparso su www.businessinsider.com, un notiziario americano on-line di economia e tecnologia, in cui viene posto in risalto come la Chiesa Cattolica in materia di morale sessuale abbia ragione. Un insegnamento che la Chiesa Cattolica porge invariato da duemila anni ed espresso in modo univoco ed al mondo intero nell'enciclica di Papa Paolo VI 'Humanae Vitae'(qui il testo integrale) dove si pone l'accento sul fatto che l’amore, il matrimonio, il sesso e la procreazione non possono essere mai disgiunti. Gli autori dell'articolo analizzano come la rivoluzione sessuale, iniziata nel 1968, abbia contribuito fortemente ad abbassare gli standard etici ad ogni livello sociale, politico ed economico, tutto perché il sesso senza pensieri, garantito dagli anticoncezionali, aumenta il numero delle infedeltà coniugali e quello dei figli illegittimi; perché riduce le donne a oggetto di soddisfazione maschile; perché spinge i governi e gli organismi internazionali a politiche poliziesche in tema di riproduttività umana e perché la drastica diminuzione delle nascite porta alla dissoluzione della famiglia e ad un aumento della crisi economica.
 
Leggi qui e qui

2 commenti:

  1. ¿Has leído 'Roma, dulce hogar'?

    En este libro, un matrimonio de protestantes presbiterianos relatan su conversión a la Iglesia.

    El primer descubrimiento que hacen, es que la Iglesia tiene razón en lo que se refiere al control de natalidad, mientras que todas las demás religiones aceptan la anticoncepción artificial. Es muy curioso.

    RispondiElimina
  2. ELIGELAVIDA, non l'ho letto ma ne ho sentito parlare. Queste conversioni sono una grazia per tutti i cattolici che non seguono il Magistero e la morale della Chiesa; si renderebbero conto che la Chiesa ha sempre ragione!
    Un abbraccio

    RispondiElimina