La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 22 ottobre 2014

Adamo ed Eva


Giusto per la par-condicio, ecco una barzelletta sempre su Adamo ed Eva, che stavolta maltratta un po' Adamo (non si può sempre maltrattare Eva, poverina!).
Un giorno Adamo è andato da Dio per chiedergli: “Signore, perché hai fatto la donna così bella?”.
E Dio rispose: “affinché tu la amassi”.
Adamo chiese di nuovo: “E perché l’hai fatta così stupida?”.
Risposta dell’Onnipotente: “affinché lei ami te”.

8 commenti:

  1. - ah ... oh ... Adamo poverino maltrattato .. ;-))

    RispondiElimina
  2. hahahaha, uuuuuh
    - non è la verità. Oppure, Dottoressa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh......diciamo che........ci piace scherzare un pò.......

      Elimina
  3. Ah la sapevo!! Diciamo che con questa riscatti un po' la precedente!! :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sapevi? Beh, diciamo che ci divertiamo a stuzzicare gli uomini....tanto abbiamo sempre ragione noi!

      Elimina
  4. Solo he encontrado mujeres sabias en mi vida, por eso ninguna me ha querido :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saranno state anche troppo sagge, ma non hanno capito niente lo stesso : (

      Elimina