La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 16 maggio 2012

Maria, la via perfetta

"Questa forma di devozione alla Vergine è una via perfetta per incontrare e unirsi a Gesù Cristo, perchè la divina Maria è la più perfetta e la più santa fra le più semplici creature, e Gesù Cristo, venuto in mezzo a noi in modo perfetto, non prese altra via per questo suo grande e meraviglioso viaggio. L'Altissimo, l'Incomprensibile, l'Inaccessibile, Colui che è, volle venire a noi piccoli vermi di fango, che siamo nulla. (...). L'Altissimo è disceso sino a noi in maniera perfetta e divina per mezzo dell'umile Maria, senza nulla perdere della sua divinità e santità; così per mezzo di Maria gli umilissimi devono risalire in modo perfetto e divino verso l'Altissimo, senza nulla temere. L'Incomprensibile si è lasciato comprendere e contenere in modo perfetto dall'umile Maria, senza nulla perdere della sua immensità. Similmente noi dobbiamo dobbiamo lasciarci contenere e guidare perfettamente senza riserva alcuna dall'umile Maria. L'Inaccessibile si è accostato, si è unito strettamente, perfettamente, anzi personalmente alla nostra umanità, per mezzo di Maria senza nulla perdere della sua divina Maestà. Per mezzo di Maria dobbiamo noi pure accostarci a Dio e unirci perfettamente alla sua Maestà senza timore d'essere respinti. Infine, Colui che è volle venire in mezzo a ciò che non è, perchè ciò che non è diventi Dio o Colui che è. Questo egli ha fatto in modo perfetto dandosi e sottomettendosi interamente all'umile Vergine Maria, senza cessare d'essere nel tempo Colui che è da tutta l'eternità. Così, pur ricononscendo il nostro nulla, noi possiamo divenire simili a Dio con la grazia e la gloria, per mezzo di Maria, offrendoci a lei in modo così perfetto e totale da non essere più niente in noi stessi ma tutto in lei, senza timore di ingannarci".

(  SAN LUIGI MARIA GRIGNION DE MONTFORT  'TRATTATO DELLA VERA DEVOZIONE A MARIA'   PARTE 3,  PUNTO 157)

4 commenti:

  1. Carissima, sto leggendo e meditando " fogli di diario" OMAGGIO A MARIA scritti da un salesiano Don Olearo.
    In uno di questi scritti si legge:
    " La Madonna ha questo compito: rendere POSSIBILE L'IMPOSSIBILE" madre Tecla ( suora paolina; è in corso la baetificazione)
    Non ci credi? Pensa a quante madri e spose hanno vissuto una vita matrimoniale infelice! Forse, anche nella tua famiglia! eppure sono rimaste fedeli ai loro compiti fino all'ultimo respiro!
    Perchè? perchè la corona del Rosario passava da un grembiule all'altro, ma non mancava mai!
    Oggi sono spariti grembiule e corona, ma sono comparsi separazioni e divorzi.
    Don Olearo

    RispondiElimina
  2. Estimada hermana, gracias por este profundo compartir, ella siempre está temdiendonos la mano, en nuestro caminar, su mirada está constantemente en nosotros auque muchas veces no nos demos cuenta, que ella sea siempre su modelo de MUJER, DE MADRE,Y SOBRE TODO MODELO DE ORACIÓN, DIOS sea con usted.

    RispondiElimina
  3. ADRIANA, grazie! E' un pensiero profondo e veritiero: sono proprio spariti i capisaldi della femminilità: il grembiule, che ornava la vita di ogni donna, segno di grande amore, cura e dedizione alla famiglia ed al focolare; la corona del Santo Rosario, segno di attaccamento a Maria modello cristiano di Donna, Sposa e Madre.

    SILENCIO EN LA ORACION:

    RispondiElimina
  4. SILENCIO EN LA ORACION
    E' vero, Maria ci tiene per mano, ci guarda, ci guida. Speriamo di riuscire sempre a seguirla nel cammino verso il Paradiso. Un abbraccio fraterno nel Cuore Immacolato di Maria.

    RispondiElimina