La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




martedì 1 maggio 2012

Servo buono e fedele



Esattamente un anno fa ci lasciava Vittore, un caro e paterno amico. Il Signore lo ha voluto con Sè in Cielo per ricolmarlo della gioia della vita eterna. Vittore era un uomo speciale, sereno, sempre sorridente, buono, generoso, altruista, di grande fede, sposo e padre esemplare. La sua mancanza ha creato un vuoto davvero incolmabile. Vittore è un santo: ha speso la sua vita nel servizio. Ha sofferto tanto, per una malattia fulminea, rara e senza terapia, ma ora riposa in pace nell'eterna estasi della felicità. Mi piace ricordarlo col suo bel sorriso, proprio come la foto che ho davanti a miei occhi. Per ricordarlo avevo scritto queste due righe che poi sono state riprese per stampare il ricordino. Desidero condividerle con tutti voi, per farvi conoscere la bellissima figura di questo uomo, che io ho avuto la grazia di poter conoscere e avere come amico paterno.

'Ha saputo ascoltare il mistico cuore di Dio
pulsare silenziosamente nella sua vita:
Lo ha incontrato nella sua quotidiana realtà,
nella gioia, nel dolore, nella fedeltà,nel gioioso servizio, nella donazione feconda;
Lo ha amato nello sguardo dei suoi cari,
nella bellezza del creato,
nella consolazione dell'amore,
nella gioia dell'amicizia,
nella fatica del lavoro;
Lo ha servito con la bontà negli occhi,
l'amore nel cuore
e la laboriosità del papà di famiglia
nelle mani'.

Questo è stato Vittore, un santo della quotidianità, vissuta per dare lode a Dio! 
  

8 commenti:

  1. Estimada hermana, gracias por compartir vida, y doy gracias a Dios porque existe en el mundo mucha gente buena y santa, sabe ellos no se han ido del todo cuándo podemos sacar casa buena de ellos para nuestra vida, cuándo aun viven dentro de nuestros corazones ellos estámn más cerca de nosotros tendiendonos su mano en el camino, que Dios la ilumine siempre y la llene de ÉL, reciba mi abrazo fraterno.

    RispondiElimina
  2. SILENCIO EN LA ORACION: sono grata al Signore per avermi fatto conoscere Vittore. Grazie di cuore per le sue parole di grande conforto. Que Dios la bendiga!

    RispondiElimina
  3. "Quien tiene un amigo tiene un tesoro".

    Vittore ya tiene la suerte de gozar de la Gracia eterna,

    Un abrazo, Martina.

    RispondiElimina
  4. GRazie, grazie ancora solo ora ho letto il tuo ricordo per Vittore.
    Le tue parole lo hanno fatto rivivere
    Vittore era così, proprio come lo hai descritto.Ieri non ho acceso il computer, ero tanto triste anche se so che lui è con Gesù e di lassù ci vede, sta vicino e protegge tutti coloro che gli hanno voluto bene.
    Grazie a te e M. per chè ci siete.

    RispondiElimina
  5. JUAN IGNACIO: io ho tanti tesori in Cielo......
    Sarei stata più contenta se il Signore me li avesse lasciati un pò di più accanto....ma questo è un pensiero puramente egoistico!
    Un abbraccio

    ADRIANA: Vittore meritava molto di più, non sono riuscita a rendergli merito così come avrei voluto! Ma so che lui dal Cielo apprezzerà il mio sforzo ed il mio affetto.
    Un caro e forte abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao martina... Tutto bene, ho molti impegni appena sarà possibile verrò a trovarti nel tuo blog... Un carissimo saluto!

    RispondiElimina
  7. Hay una canción que dice "cuando un amigo se va deja un espacio vacio..". Es imposible olvidar a un buen amigo. La amistad es uno de los sentimientos más bonitos. Te mando un beso, Martina.

    RispondiElimina
  8. AMALIA è vero lo spazio vuoto resta. Ci sono i ricordi che però riscaldano il cuore. Anch'io ti mando un bacio ed un abbraccio. Grazie per la tua presenza!

    RispondiElimina