La mia Terra di Mezzo

Tra un fonendo ed una tazza, scorre la mia Terra di Mezzo, il mio presente, sospeso tra il passato ed il futuro, il creato e l'increato, il finito e l'infinito, l'azione e la preghiera, il bene e l'anelito di santità, le luci e le ombre, il dire e il fare, la gioia e il dolore, le parole e il silenzio, il visibile e l'invisibile, il donare e il ricevere, il familiare e l'estraneo, i profumi, i colori, i sapori della natura. Amo le porte, si possono aprire, spalancare sul mondo, ma si possono anche chiudere, per custodire preziosi silenzi e recondite preghiere....




mercoledì 23 maggio 2012

Strage di Capaci

Vent'anni fa sull'autostrada A29, svincolo di Capaci, nei pressi di  Palermo, perdevano la vita, in un vile attentato mafioso il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. La storia dell'Italia è insanguinata dalla viltà di uomini come Totò Riina e Giovanni Brusca, ma è resa gloriosa dal coraggio e dal valore di uomini come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (amico di Falcone e magistrato anche lui che un mese dopo subirà la stessa sorte). Hanno lottato contro la mafia e l'illegalità, da veri uomini, con coraggio...........
Non bastano le commemorazioni di questi giorni perchè lo Stato si metta a posto con la coscienza, se mai ne avesse una!

L'attentato e la morte dei due magistrati (e di tutti gli uccisi di mafia) sono indice del fallimento dello Stato e delle sue istituzioni, della sua incapacità e del suo degrado!

Allo Stato la vergogna, agli eroi la gloria!!!!



'La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni'. (Giovanni Falcone)

 Forze migliori delle istituzioni, dove siete??????????

7 commenti:

  1. ONORE E GLORIA!!.....e una preghiera per tutti i grandi uomini d'Italia e del mondo!!
    Signore continua a donarci persone così, coraggiose, altruiste e sopratutto oneste!!!
    Viva questa Italia!!!...esiste!!

    RispondiElimina
  2. Su muerte fue una venganza por la persecución a la mafia. Luchó por mantener la paz. Un hombre valiente que se merece el recuerdo. Un beso,Martina.

    RispondiElimina
  3. ANGELO: uomini come Falcone e Borsellino hanno dato davvero onore all'Italia, e uomini come questi ce ne sono tanti....

    AMALIA: la vendetta della mafia sa essere molto crudele e cruenta! Seminare sangue, paura e dolore. Falcone ha lottato da solo...
    Amalia ti ringrazio per i tuoi commenti, mi fanno sempre piacere.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. entrada con gran realismo para el que te lee constructivo para el que quiera llevar a su vida

    paz y bien

    RispondiElimina
  5. LUGAR DE PAZ: muchas gracias! Paz y bien

    RispondiElimina
  6. Gracias por recordárnoslo, Martina. Hombres como Falcone, y tantos otros asesinados en la misma y similares luchas, mantienen la dignidad humana.

    RispondiElimina
  7. JUAN IGNACIO: Sono d'accordo con te. La dignità umana non possono cancellarla neanche le bombe. Il sangue di questi uomini coraggiosi non è stato versato invano. Ti mando un carissimo abbraccio

    RispondiElimina